IL MIO AUGURIO

Ti auguro di vivere, in un futuro senza più frontiere, senza galere e senza carcerieri, senza udire singhiozzi di catene, dove il pane dei poveri e dei profughi non è mai impastato con gli sputi e la rabbia di chi guarda al colore delle pelle. Ti auguro di vivere, senza considerare tuo fratello un buon investimento, un conto in banca … Continua a leggere