AFGANISTAN

Bevi alla libertà
con un bicchiere di lacrime
e ti stupisci di trovarlo amaro
tu che porti la pace con la guerra?
Osserva questa terra:
tu l’hai potata con le baionette,
l’hai irrigata con il nostro sangue,
l’hai seminata con le nostre ossa.
E noi, poveri figli di nessuno,
coltiviamo la morte e la vendiamo
per un tozzo di pane. Come l’erba
dei nostri campi ci pieghiamo al vento
di tutte le bandiere.
AFGANISTANultima modifica: 2010-11-02T16:01:00+00:00da orfeo451
Reposta per primo quest’articolo